Come scegliere la razza in base alle nostre esigenze

Sull'argomento, ci sono moltissime informazioni non sempre veritiere.
In questo articolo cerchiamo di sfatare alcune leggende metropolitane che le persone che si approcciano al mondo del cane ritengono reali, ritrovandosi poi a dover fare i conti con un soggetto non adatto a loro.

Cosa considerare nell'acquisto in un cucciolo?

Ci sono davvero moltissimi aspetti.
In primis è necessario individuare la razza. Le domande che devi porti sono molte.

  • Quale si addice meglio al mio stile di vita?
  • Il luogo dove abito è idoneo?
  • Faccio un lavoro che mi consente di seguirlo?
  • Cosa mi aspetto dal rapporto con questo cane?

Devi ricordare che il cane diventerà a tutti gli effetti un membro effettivo della famiglia!!

Ognuno di noi è un individuo a sé stante, esattamente come i cani.
Indipendentemente dalla razza, ogni cucciolo ha una sua identità, una sua unicità, una sua predisposizione e una sua utilità.

Taglia del cane

Esistono diverse razze di cani che differiscono per taglia ad esempio. Da cuccioli, però, hanno tutti più o meno la stessa dimensione.
Non valutare questo aspetto è il primo errore in cui è facile cadere.
Innamorarsi di un cucciolo pacioccone e peloso senza considerare cosa diventerà potrebbe provocare degli inconvenienti.

mastino tibetano cucciolo
mastino tibetano cucciolo

Nella fotografia qui sopra, ad esempio, vedi un bellissimo cucciolo di mastino tibetano. A chi non verrebbe voglia di stropicciarne uno?
Ma in questo caso se non

  • sei sufficientemente informato sulla razza
  • conosci la loro taglia da adulti
  • conosci le loro esigenze da adulto
  • sai come gestire i loro spazi
  • conosci il loro carattere
  • sai per cosa lo scegli - compagnia, guardia, sport, difesa ecc.

rischi di fare una scelta azzardata.

Mastino tibetano adulto
Mastino tibetano adulto

Nella foto qui sopra puoi vedere un esemplare adulto. Come potrai notare, non sarà esattamente un cane da tenere sul divano o da portare in centro a fare l'aperitivo, a meno di non averlo abituato e socializzato molto bene.

Attitudine del cane

Cosa mi aspetto dal mio nuovo amico a quattro zampe?

Il nuovo membro della famiglia avrà un ruolo importante nella tua vita, trascorrerà con te anni.

Sarà solo una parte della tua vita ma sarà tutta la sua vita.

Capire se sarai in grado di gestire una determinata razza è fondamentale.

Perché senti l'esigenza di avere un nuovo membro della famiglia? Ricorda che dovrai adattare la tua vita alla sua e non il contrario, inoltre dovrai considerare che assimilerà i tuoi problemi e li farà suoi. Questo potrà essere un problema se non sarai in grado di comprendere i suoi disagi.
Sarà necessario dedicargli tempo per il suo benessere psico-fisico.

Quanto tempo hai da dedicargli? Anche se hai un grande giardino, non potrai lasciarlo da solo al suo interno ma dovrai renderlo partecipe della vita famigliare.

Il cane, a seconda della razza e sua attitudine potrà sentire l'esigenza di

  • fare buche - in giardino, nel prato all'inglese, nei tappeti
  • rincorrere animali
  • ululare alla luna
  • masticarsi le ultime scarpe nuove

Queste sono cose da mettere in conto e non potrai prendertela con lui.

L'acquisto del cucciolo

A questo punto non ti resta che capire quale razza vorrai prendere.

A questo proposito è necessario una precisazione

Acquistare un cane di razza implica dover avere delle garanzia sul fatto che lo sia.

L'unica certificazione che attesta l'appartenenza a un albero genealogico e, quindi, a una determinata razza è il Pedigree.

Il pedigree è il certificato di iscrizione a uno dei Registri del Libro genealogico ed è un documento ufficiale che garantisce per legge che ciò che stai acquistando è un cane di razza.

Se stai pensando ad acquistare un cucciolo di una determinata razza, quindi, devi essere consapevole che nessun altro certificato che ti venga proposto è valido.

Come scegliere un allevatore?

Oggi hai mille mezzi di comunicazione a disposizione:

  • i social media - possono essere utilizzati per conoscere molti proprietari della razza che hai scelto ma va certamente fatta una scrematura;
  • la rete - ti consente di cercare recensioni, opinioni sul tale o altro allevatore.

Se decidi di prendere un cane di razza contatta più allevatori e fai visita personalmente in allevamento, in questo modo potrai percepire subito l'ambiente in cui vivono i genitori del tuo futuro cucciolo.

Questa è una cosa fondamentale che distingue nettamente un allevatore serio da un “fabbricante di cani”.

Di seguito alcune indicazioni su come valutare un allevatore.

L'allevatore serio di solito:

  • alleva non più di una/due razze;
  • non ha alcun tipo di remora a farti vedere dove vivono i suoi cani, anzi sarà felice di mostrarti con orgoglio i suoi esemplari;
  • l'ambiente deve essere pulito e ordinato;
  • i cani devono essere sereni, tenuti in maniera impeccabile, mai obesi, mai troppo magri;
  • se possiede molti cani, dovrà anche avere sufficiente spazio per lasciarli correre e giocare;
  • esegue i test sulle malattie genetiche ereditarie per tutti i suoi riproduttori;
  • offre gratuitamente assistenza post vendita per tutta la vita del cane;
  • cede i cuccioli a non meno di 60 giorni (oggi per legge);
  • insieme al piccolo ti fornirà la storia genetica e le copie dei test di entrambi i genitori, oltre ad un certificato medico veterinario di buona salute dettagliato;
  • il cucciolo avrà il microchip, il vaccino e almeno tre sverminazioni, con relativi test delle feci compresa la giardia
  • il cucciolo avrà necessariamente COMPRESO nel prezzo il pedigree.

Nei prossimi articoli ti spiegheremo come distinguere un "venditore di cani da un allevatore serio".

Condividi!